Luogo

Auditorium della Camera di commercio di Lecco
giovedì 04 aprile ore 20:30

Protagonisti

Paolo Alli

Presidente dell’Assemblea parlamentare della NATO, Deputatao, Ingegnere Elettronico

Il mondo reinventato dalle frontiere e dalle alleanze

La serata verrà introdotta da uno spezzone del film: YO-YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA di Morgan Melville – Stati Uniti 2015

A 70 anni dalla fondazione della Nato abbiamo sperimentato un periodo, in Europa e Nord America, di relativa pace. Ma fino a quando l’equilibrio conquistato all’indomani della seconda guerra mondiale potrà fare da argine alle nuove tensioni geopolitiche? Sarà questo l’argomento della serata con Paolo Alli, già presidente dell’assemblea della Nato.

Attraverso una serie di esperienze personali e di osservazioni, Paolo Alli ci accompagnerà alla scoperta di tre aree del mondo che sono state culla di invenzioni inaspettate: i Balcani, l’India e i paesi che confinano a Est con l’Europa e che oggi sono a cavallo tra l’area di influenza politica russa e l’attrazione per l’Occidente. Partendo idealmente da Samarcanda, terza città dell’Uzbekistan, centro della Via della Seta, del nostro immaginario e dei nostri sogni, saremo condotti in un viaggio nella geopolitica e nelle prospettive professionali ed economiche per le imprese e gli studenti.

Alcune notizie di politica e di economia internazionali, se connesse da chi ne ha una visione ampia, assumono inaspettatamente una logica diversa che permette di leggere la realtà contemporanea con occhi nuovi e con sguardo più critico, consapevole.