Luogo

Teatro sociale di Como
mercoledì 18 marzo ore 20:30

Protagonisti

Maria Rita Parsi

Scrittrice, psicologa e psicoterapeuta

Rimandato – La scuola dell’infanzia al centro come ponte tra l’alta formazione dei genitori e quella degli insegnanti

Cresciamo spaesati all'ombra di genitori e insegnanti spaesati. Alcuni punti fermi sull'educazione, dalla Montessori all'intelligenza artificiale.

L’incontro è stato rimandato a data da destinarsi. Sul sito e sulla pagina facebook de Le Primavere continueremo ad aggiornare la situazione e appena fissata una nuova data questa verrà prontamente comunicata.

Una serata con Maria Rita Parsi dedicata all’analisi delle mutazioni della società del nostro tempo partendo dalla pedagogia nell’educazione infantile. Nel pieno del cambiamento antropologico e culturale del contemporaneo, il ruolo di genitori e insegnanti diventa ancora più importante: prima a livello di comprensione della realtà e delle sue dinamiche, poi su un piano educativo che ristabilisca in modo nuovo la necessità per i più piccoli di due punti di riferimento basilari per la nostra società. Dalla tecnologia al rapporto con il corpo, oggi i genitori e gli insegnanti si trovano spaesati e in difficoltà. Ma le risorse per ristabilire il proprio ruolo ci sono e vanno riattivate.

L’incontro avviene in occasione dei 150 anni dalla nascita di Maria Montessori.

La catena si vergognava di se stessa.
«Ecco – pensava – tutti mi schivano
e hanno ben ragione: la gente ama
la libertà e odia le catene.»
Passò di lì un uomo, prese la catena,
salì su un albero, ne legò i capi a
un ramo robusto e ci fece l’altalena
per i suoi bambini. Ora la catena
serve per far volare in alto i figli di
quell’uomo, ed è molto contenta.
(Gianni Rodari)

LE PRIMAVERE GREEN

Pronti alle sfide delle Primavere Green? Di cosa si tratta? Semplice: in ogni serata delle Primavere, prima dell’inizio dello spettacolo, sarà lanciata una sfida al pubblico in sala. Vi sarà chiesto di fare nei giorni seguenti un’azione “green” e di mandare foto o messaggi all’indirizzo [email protected] per documentare la vostra sfida!

All’appuntamento successivo (e sul sito delle Primavere) saranno segnalate le esperienze più virtuose. Sarà anche l’occasione per ricordare a tutti le buone pratiche quotidiane e dare qualche consiglio utile per vivere in maniera sostenibile. Cosa aspettate a partecipare?

Sfida n. 3 – PORTA LA SPORTA

Molti beni di consumo vengono venduti in imballaggi monouso che vanno a costituire una grande quantità di rifiuti. Per evitare questa conseguenza una buona pratica può essere quella di portarsi la sporta quando si vanno a comprare beni che devono essere per forza imballati per il trasporto.

Sfida: usa anche tu la sporta quando vai a fare la spesa e mandaci le foto della tua borsa da spesa più bella ed originale.

Il 26 marzo segnaleremo le borse più belle!
La Provinicia green-verde