Mafe De Baggis

Mafe De Baggis si definisce “una metodologa riluttante”, perché da vent’anni studia il modo migliore per usare i media digitali senza lasciarsi sopraffare dagli strumenti. Lo fa con una forte prospettiva storica, che applica a qualunque argomento, perché è impossibile capire dove siamo se non guardiamo da dove veniamo. Il suo ultimo saggio è “#Luminol. Tracce di realtà rivelate dai media digitali”, scrive ogni settimana su Wolf.