Umberto Guidoni

Astronauta, astrofisico e scrittore italiano, Umberto Guidoni ha partecipato a due missioni NASA a bordo dello Space Shuttle. Nel 2001 è stato il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale Internazionale. È stato europarlamentare dal 2004 al 2009. Guidoni ha conseguito la laurea con lode in fisica con specializzazione in astrofisica all’Università «La Sapienza» di Roma nel 1978. Nel 1990 viene selezionato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e dalla NASA come candidato Specialista di carico utile per la prima missione del Satellite Tethered.
Nel 1994, dopo un addestramento di oltre un anno, effettua il suo primo volo nello spazio a bordo della navetta Columbia. Il suo lavoro nello spazio è incentrato sul controllo degli esperimenti elettrodinamici del Satellite Tethered che dimostrano, per la prima volta, la possibilità di generare potenza elettrica dallo spazio.
Nell’aprile 1998, entra a far parte del Corpo Astronauti Europeo dell’ESA, con base presso lo European Astronaut Centre (EAC) di Colonia, Germania.
La sua seconda esperienza nello spazio è a bordo dello Endeavour, impegnato in uno dei voli di assemblaggio della Stazione Spaziale.
Guidoni ora si occupa di divulgazione scientifica, partecipa e organizza eventi legati allo spazio.