Silvano Petrosino

Filosofo e docente di semiotica all’Università Cattolica di Milano, Silvano Petrosino, studioso di filosofia contemporanea, si è occupato prevalentemente dell’opera di M. Heidegger, E. Lévinas e J. Derrida.
Pone come oggetto dei suoi studi la natura del segno, il rapporto tra razionalità e moralità, l’analisi della struttura dell’esperienza con particolare attenzione al rapporto tra la parola e l’immagine. Il suo ultimo saggio “Contro la cultura. La letteratura, per fortuna”, edito da Vita e Pensiero, propone «una teoria della letteratura in un momento in cui la teoria, anche in campo letterario, non è molto praticata».